Antonio Salieri (17501825)

Sono un buon uomo